francescalo

“Cassateddi” siciliani

Si tratta di dolci siciliano tipicamente Trapanesi e paesi limitrofi, di tradizione pasquale ma -data la sua bontà- va bene per tutte le feste.

Ingredienti

1 kg farina

g.150 strutto

g.100 zucchero

2 tuorli d uovo

2 bicchieri di vino bianco

olio di arachidi per friggere

 

Per la crema

800 g. di ceci

300 g.zucchero a velo

100 g. zuccata

100 g.cioccolato fondente a gocce

cacao amaro

cannella

 

Preparazione

Mettere la farina a fontanella, aggiungere lo strutto, poi lo zucchero, i tuorli, il vino. Amalgamando tutto deve risultare un composto compatto. A questo punto fare una palla, avvolgerla nella pellicola e  farla riposare in frigo per un’ora, dopodiché stenderla col matterello di uno spessore di 2 ml e -con una tazza rotonda- fare dei cerchi, mettere dentro la crema di ceci su metà del cerchio dove andremo a spennellare col bianco d’uovo montato a neve.

Chiudere a mezza luna e friggere in padella con olio caldo fino a doratura. Per la crema mettere in acqua i ceci 24 ore prima, cuocerli con pochissimo sale e quando sono prontile nel setaccio amalgamare con lo zucchero a velo, poco cacao, cannella ,cioccolato fondente.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.