Categorie
francescalo

Carciofi al pecorino

ROMA – Finalmente e arrivata la stagione dei carciofi: ortaggi particolari,  buoni e si  possono cucinare in vari modi.  Si possono realizzare delle particolarissime ricette tutte buone e articolate. La ricetta che ho scelto oggi molto semplice e veloce viene da un famoso ristorante di Palermo “I BEATI PAOLI”, dove viene preparato quotidianamente questo piatto di primo.

Ingredienti per 4 persone

6 grossi carciofi

gr 600 cavateli rigati

2 cucchiai di concentrato di pomodoro

gr100 pecorino grattuggiato

vino bianco aglio cipolla, prezzemolo ,sale, peperoncino

un limone non trattato

 

Preparazione

Pulire accurata mente i carciofi, tagliarli sottilissimi a spicchi molto fini e metterli in acqua con limone per 15 minuti. Poi scolarli e in un tegame con olio soffriggere aglio,  cipolla e prezzemolo. Mettere i due cucchiai di concentrato di pomodoro aggiungendo un po’ d’acqua, sciogliere bene e mettere i carciofi puliti e scolati. Salare, pepare e aggiungere il vino, mettere il coperchio e fare cuocere a fuoco basso.

Cuocere la pasta molto al dente,versare il sugo sopra mettere tento pecorino e servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.