Gazpacho Andaluso

Gazpacho Andaluso

Nella cucina spagnola, il gazpacho è una zuppa fredda a base di verdure crude, molto apprezzata d’estate in regioni calde come l’Andalusia.
Io lo preparo spesso perché è dietetico e facile da realizzare velocemente, oltre ad essere veramente gustoso e rinfrescante.
Ingredienti per 6 persone:
2 cipolle di tropea costo € 0,30
2 peperoni (uno verde ed uno rosso) costo € 0,50
1 cetriolo costo € 0,20
6 pomodori pelati , maturi costo € 2,50
1 spicchio d’aglio, 100 g di pane ammollato nell’acqua e strizzato,
g.50 d’olio EVO,g.20 d’aceto, sale e tabasco qb costo € 1,50
Calorie pro capite 200 costo totale €6,00
Come accompagnamento :
dei dadini di pane tostato o fritto, 3 uova sode, prosciutto crudo, cipolle , pomodori , cetrioli e peperoni , il tutto tritato a pezzetti a punta di coltello.
Preparazione:
Prendete del pane raffermo o pane a cassetta inumiditelo con acqua e aceto , poi strizzatelo.
Mettete in un frullatore il pane, le cipolle, i pomodori, i peperoni, il cetriolo, l’aglio poi aggiungete l’olio, il sale e il tabasco e frullate il tutto finché formi una zuppa cremosa, omogenea e corposa. La quantità di pane darà la consistenza del piatto. Mettete il gazpacho in frigo per almeno mezz’ora o aggiungete del ghiaccio, come facevano (e spesso fanno ancora in Spagna, per tradizione) quando il frigo ancora non esisteva.
Servite il gazpacho in coppe di vetro o terracotta oppure in normali piatti fondi abbellito con una costola di sedano o un ciuffo di basilico, menta o prezzemolo per decorazione .
Separatamente preparerete delle altre ciotoline dove avrete messo, uno per ogni recipiente, tutti gli ortaggi di base tagliati a dadini, a disposizione dei commensali, per rinforzarne il gusto, con gli elementi che preferiscono o come nel caso delle uova sode, del prosciutto e del pane tostato, per dare un ulteriore sapore al piatto.

Potrebbero interessarti anche...