Categorie
facebook

Chiara Nasti, 16 anni e 100 mila fan. Nuova stella fashion blogger

ROMA – Una ragazza di 16 anni, Chiara Nasti, è diventata una vip di Facebook con più di 100 mila follower del suo profilo Facebook.

Molti si interrogano sul segreto della sua popolarità. Chiara Nasti è una ragazza normale: visino pulito acqua e sapone, un bel fisico tonico e slanciato. Chiara Nasti non è una PR, non è una modella di professione e non è una celebrity, ma il suo profilo Facebook ha un numero vertiginoso di seguaci da far invidia quasi anche a Lady Gaga.

Nell’era del 2.0 rimanere in contatto con parenti o amici è ormai molto semplice. Basta possedere un profilo su qualsiasi social network di tendenza come Facebook o Twitter e “raccontare” la propria vita tramite immagini o pensieri da “massimo-140-caratteri”.

Ma arrivare ad avere più di 100 mila seguaci sul prorio profilo Facebook non è cosa da tutti. Chiara Nasti, di cui si può notare una vaga somiglianza con Belen Rodriguez almeno negli atteggiamenti che assume nelle foto, ha iniziato a fotografare e postare su Facebook la propria vita non molto tempo fa e nel giro di un anno è diventata una vera e propria “vip di Facebook“, con più di 100 mila follower ma i suoi “numeri” non finiscono qui: le foto postate da Chiara Nasti possiedono una media di circa 5 mila “like”, ovvero i “mi piace”, un numero altissimo che fa rabbrividire le migliori aziende di marketing pubblicitario. All’attivo ha già una collaborazione con brand di T-Shirt, ma considerando il fatto che ha raggiunto la popolarità in un solo anno e che ha solo 16 anni, nel futuro sentiremo sicuramente parlare di lei.

 

3 risposte su “Chiara Nasti, 16 anni e 100 mila fan. Nuova stella fashion blogger”

“Molti si interrogano sul segreto della sua popolarità”. Chi ha avuto il coraggio di ostentare tanta ingenuità!? Ahahahhahaha… ti consiglio vivamente di darti alla scrittura di testi da cabaret, sei divertentissimo/a! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.