Categorie
escort blog

Escort blog. Quando lui esce dal coma, cerca solo di te e ti dice: "Avevo lasciato tutto a te…"

Se ci penso mi ammazzo dalle risate: c’è mancato tanto così che Samantha diventasse una ricchissima ereditiera. Proprio lei, che – poverina – ha passato l’infanzia nella miseria e si è tirata su con le sue sole forze. In effetti, ne sarei davvero stata contenta, ma forse non è ancora detta l’ultima parola…

Qualche mese fa un suo anziano cliente miliardario – a cui lei era sinceramente affezionata – è rimasto in coma dopo un ictus. Nessuno pensava si sarebbe mai svegliato, tanto che l’intera famiglia già stava litigando su come spartirsi l’eredità. Il testamento c’era, ma il notaio aveva l’ordine tassativo di non aprirlo finché per il ricco magnate non ci fosse stato più nulla da fare.

E invece, contro ogni aspettativa, il mancato Hugh Hefner (aveva confessato a Samantha che il suo unico sogno irrealizzato era quello di emulare il vispo Hef) si è svegliato. E la sua prima parola è stata proprio il suo nome: Samantha. Nonostante la hall dell’ospedale pullulasse di parenti e conoscenti – subito avvertiti dai medici del miracolo – “Hugh” non ha voluto vedere nessuno e ha fatto chiamare solo lei.

«Dovevi vedere quelli come mi guardavano, quando gli sono passata davanti – mi ha raccontato Samantha – Fortuna che non credo nel malocchio, perché un paio di loro aveva tutta l’aria di volermelo lanciare». Appena gli si è avvicinata, “Hugh” le ha sorriso e le ha preso la mano. Poi l’ha guidata verso il suo inseparabile “compagno” – che in tutti questi mesi doveva certo aver sentito la sua mancanza – e l’ha lasciata appoggiata lì per qualche minuto.

Dopo essersi riconciliato con la vita, il nostro Hef le ha fatto segno di avvicinarsi: «Quegli avvoltoi non lo sanno, ma avevo lasciato tutto a te – le ha confessato, strizzandole l’occhio – Ma sono sicuro che tu sia molto più felice di potertela spassare ancora un po’ con me, non è vero?». Credeteci o no, ma per Samantha è proprio così: avrà sempre il portafoglio vuoto, ma sicuramente ha un cuore d’oro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.