Categorie
divi

Oprah Winfrey rivela al mondo: “Ho una sorellastra”

Oprah Winfrey, la regina dei talk-show americani, ha una sorella, anzi una sorellastra.

A rivelarlo, nel corso del suo programma, è stata la stessa Winfrey che, non senza commozione, ha parlato del «miracolo dei miracoli» e ha raccontato la storia della donna, di nome Patricia.

Nata nel 1963, quando Oprah aveva solo nove anni, è stata data in adozione perché la madre non poteva permettersi di crescere un’altra bambina.

Patricia, che ha un padre diverso da quello di Oprah, oggi vive a Milwaukee e ha due figli.

Ha scoperto il legame con la presentatrice nel 2007, quando si è attivata per conoscere l’identità della propria madre naturale. Dopo tre anni di tentativi, è riuscita a mettersi in contatto con Oprah e le due si sono così incontrate, per la prima volta, lo scorso novembre nel giorno del Ringraziamento.

«Volevo tenere per me il segreto, ma alla fine ho voluto condividere con tutti una notizia che all’inizio mi ha scioccato», ha affermato la star.

Patricia, per qualche tempo, aveva smesso di cercare la madre, quando l’agenzia statale che si occupa delle adozioni le aveva fatto sapere che la donna aveva espresso il desiderio di non conoscere la propria figlia.

Involontariamente è stata proprio Vernita Lee, madre di Oprah e Patricia, a venirle in aiuto, raccontando ai media la morte di due dei suoi figli: i dettagli combaciavano con quelli dei documenti di adozione in mano a Patricia, che sapeva di avere un fratello e due sorelle, delle quali solo la maggiore era in vita.

Facendo due più due, la donna ha scoperto la propria vera identità e ha quindi cercato di contattare Oprah. «Ma non ha mai cercato di vendere la storia» ha sottolineato la celebre conduttrice, tradita in passato dall’altra sorella, sempre di nome Patricia, che rivelò ai media la gravidanza adolescenziale di Oprah.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.