Categorie
divi

Mel Gibson accusato di violenze domestiche. E l’ex compagna rivela: “Mi picchiava anche a letto”

Sarebbe ormai “inevitabile”, secondo quanto riporta il sito Radaronline.com, che Mel Gibson venga incriminato per violenze domestiche nei confronti di Oksana Grigorieva, l’ex fidanzata da cui ha avuto una figlia.

Secondo il sito internet, l’avvocato della star di “Arma letale”, Blair Berk, ieri avrebbe avuto un ultimo incontro con il procuratore distrettuale di Los Angeles, John Lynch, nel vano tentativo di convincerlo a far cadere le accuse nei confronti del suo celebre assistito.

Le foto del viso tumefatto di Oksana e dei suoi denti rotti dopo un presunto pugno in testa avrebbero però avuto la meglio. L’episodio, inoltre, sarebbe avvenuto mentre la donna teneva in braccio la piccola Lucia, nata dall’unione con Gibson.

In una dichiarazione giurata, l’attore aveva ammesso di aver schiaffeggiato l’ex-fidanzata, ma aveva negato di averle mai tirato un pugno in testa.

La settimana scorsa, la Grigorieva aveva anche rivelato che Gibson, per eccitarsi e superare i sui “problemi di performance”, la picchiava anche a letto, mentre facevano l’amore.

Un’accusa che aveva suscitato qualche perplessità, dal momento che la musicista russa, in causa con Gibson per l’affido della figlia dal 2010, non aveva mai parlato di queste violenze fino all’ultima testimonianza rilasciata in tribunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.