Categorie
divi

Sidney, Leonardo Di Caprio va in gioielleria ma lo scambiano per un ladro

Leonardo Di Caprio (Foto Lapresse)

SIDNEY – Se entri in una gioielleria accompagnato da due uomini armati e con cappellino e occhiali scuri non puoi che aspettarti che le commesse ti prendano per un ladro. E così è successo a Leonardo Di Caprio, scambiato per un ladro qualunque mentre cercava di fare shopping in una gioielleria di Sidney.

La storia la racconta il New York Post. Nella gioielleria sono entrate prima le due guardie del corpo dell’attore, mettendosi una vicino all’ingresso e un’altra in un angolo del negozio. A quel punto la commessa, Linda, si è allarmata e ha fatto un cenno alla proprietaria del negozio. Le cose sono andate possibilmente peggio quando è entrato Di Caprio, con cappellino e occhiali da sole. Solo poco dopo la commessa, ormai terrorizzata, ha riconosciuto l’attore e ha tirato un sospiro di sollievo. Di Caprio era entrato per comprare una collana per il compleanno della mamma, Irmelin.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.