Categorie
divi

Miss Italia: Stefania Bivone, la prima ‘turbolenta’ trasferta in Germania

ROMA – Primo impegno all’estero per Stefania Bivone che ha trascorso tre giorni a Colonia, in Germania, ospite di Rocchetta, sponsor di Miss Italia, alla Fiera Anuga. La ragazza ha visitato anche lo stand della Calabria.

«Devo proprio raccontarlo – spiega – perché il mio viaggio è stato abbastanza movimentato. Tanto per cominciare le mie valigie non sono arrivate in tempo. Poco male, ho pensato, qualcuno me le porterà in albergo. Piccolo particolare: in una valigia c’erano la fascia di Miss e la corona! Ho imparato immediatamente che è opportuno, anzi obbligatorio, che questi due ‘strumenti’ del mio lavoro siano sempre con me. Al ritorno, a causa di una coincidenza saltata, ci siamo fermati a Francoforte e siamo arrivati in Italia con un giorno di ritardo».

E forse è stato bene così perché Miss Italia ha avito la possibilità di essere festeggiata in entrambe le città tedesche. Alla Fiera, in particolare, molti italiani hanno fatto capannelli, l’hanno applaudita e si sono fatti fotografare con lei. I momenti più divertenti sono stati la sera, quando Stefania è andata a cena nella birreria “Fuhr”, proprio davanti alla cattedrale di Colonia. «Mi hanno riconosciuta e mi hanno festa intonando ‘Volare’ ed altre nostre canzoni molto popolari. Ma ho resistito: non ho cantato da sola, come invece mi chiedevano di fare. Tra l’altro ho fatto una scorpacciata di cotolette e patate. E pensare che la mia mamma era preoccupata perché temeva che non mangiassi. E’ stata una bellissima esperienza».

Stefania Bivone e la sua assistente sono state accompagnate nella visita alla Fiera dal direttore commerciale di Rocchetta Domenico Savasta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.