Categorie
divi

Niente adozione per Eva Longoria. Non vuole figli nonostante il divorzio dal marito

Niente adozione, almeno per il momento, per Eva Longoria. Una fonte ha rivelato al New York Daily News che la più sexy tra le “casalinghe disperate” non sarebbe nello stato emotivo adatto per diventare madre, smentendo le voci che avevano dato come probabile da parte dell’attrice l’adozione di un bimbo di Haiti.

«In questo momento l’attenzione di Eva non è incentrata sulla maternità. Passa il suo tempo con la famiglia, gli avvocati e la sorella. Ha appena presentato istanza di divorzio e a tutto pensa tranne che a un figlio» ha spiegato l’anonima fonte.

Per dimenticare il matrimonio fallito a causa dei tradimenti del marito, Eva si starebbe concentrando sul lavoro. La compagnia di produzione dell’attrice (la UnbeliEVAble Entertainment) ha, infatti, ottenuto il via libera per un paio di progetti dalla ABC e per una miniserie di Starz.

Per ABC, in particolare, la Longoria produrrà – assieme a Kathryn Morris, la star della defunta Cold Case, e agli ABC Studios – “Sendera”, dramma di un’ora incentrato su due ricche famiglie, una messicana e l’altra americana del Texas, alle prese con una lotta per il potere tra sesso, soldi, terre ed eredità.

Sempre per ABC, l’attrice produrrà “Parenting by Committee”, una comedy sceneggiata da Alyssa Embree e Jessica Koosed, che racconta di quattro migliori amiche single impegnate a crescere insieme il figlio senza padre di una di loro.

Per Starz, infine, la Longoria produrrà “Aztec”, una miniserie storico romantica (basata sul libro di Gary Jennings) incentrata sulla love story tra il conquistatore spagnolo Hernan Cortes e la sua interprete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.