Categorie
divi

Emma Watson abbandona il college

NEW YORK – “Secchiona” al cinema, ma non nella vita reale. Emma Watson, l’Hermione della saga di Harry Potter, ha deciso di lasciare “temporaneamente” l’università a cui si era iscritta, la Brown, nel Rhode Island, per i troppi impegni cinematografici.

L’attrice e modella inglese, 21 anni, lo ha annunciato sul suo sito: “Sapete che amo la Brown e lo studio più di qualsiasi altra cosa. Ma conciliare la vita da studentessa con gli altri impegni sta diventando impossibile”.

La giovane diva ha deciso quindi di prendersi una pausa “per dedicarsi a Harry Potter (l’ultimo film della saga uscirà quest’estate) e per concentrarsi sugli altri progetti”.

La laurea, comunque, continua a essere il suo obiettivo numero uno, almeno a parole: “Ci vorranno solo uno o due semestri in più di quanto avevo programmato” calcola con ottimismo.

Pungente come sempre, il sito americano Gawker fa notare che questo è solo l’ultimo abbandono “celebre” del college: prima di Emma, non hanno mai completato la propria carriera universitaria, nonostante i buoni propositi, anche Claire Danes (iscritta a Yale), Joseph Gordon-Levitt (alla Columbia) e Jessica Biel (alla Tuft).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.