Chi c'era alla festa di nozze d iCorrado Passera-

Chi c'era alla festa di nozze d iCorrado Passera-

CERNOBBIO (COMO) – Gotha della finanza e
dell'economia al ricevimento, in corso a Villa d'Este, a
Cernobbio (Como), per le nozze del consigliere delegato di
Intesa San Paolo, Corrado Passera, e di Giovanna Salza.
Circa 300 gli invitati alla festa con familiari, molti amici
di infanzia e compagni di scuola degli sposi. Molti poi gli
esponenti delle varie fasi della vita professionale di Passera.
Al ricevimento sono presenti il presidente del consiglio di
sorveglianza Giovanni Bazoli, i vicepresidenti Mario Bertolissi
e Elsa Fornero, tutto il consiglio di gestione e la prima linea
della banca con i direttori generali Marco Morelli e Gaetano
Micciche'.
Al ricevimento partecipano, tra gli altri, Franco Bernabe'
(presidente Telecom), Emma Marcegaglia (presidente
Confindustria), Giovanni Perissinotto (Ceo Group di Generali),
Vittorio Colao (Vodafone), Luca Cordero di Montezemolo
(Ferrari), Lorenzo Bini Smaghi (componente della Bce), Domenico
Siniscalco, Roberto Colaninno, Mario Monti, Alessandro Profumo,
Francesco Caio, Umberto Eco, Miuccia Prada e il marito Patrizio
Bertelli, il vescovo di Terni Vincenzo Paglia, il direttore del
Corriere della Sera Ferruccio De Bortoli, Carlo Feltrinelli, il
presidente di Rcs Piergaetano Marchetti, Gianni Riotta,
l'avvocato Guido Roberto Vitale, Andrée Ruth Shammah (Teatro
Parenti).
Hanno fatto il loro ingresso nella villa che si affaccia sul
lago di Como anche il finanziere Francesco Micheli, Enrico
Tommaso Cucchiani (Allianz), Davide Serra (Algebris), Elio
Catania (Atm, nonche' consigliere di gestione della banca),
Mario Boselli (presidente della Camera della Moda), Salvatore
Mancuso (Equinox).
Alla cerimonia svoltasi nella tarda mattinata hanno
partecipato 150 invitati. Le nozze si sono svolte nella Villa
del Balbianello, una dimora di proprieta' del Fai, nel
promontorio di Lavedo. A Celebrarle il sindaco di Lenno (Como)
Mario Pozzi. Testimoni dello sposo sono stati i figli di primo
letto Luigi e Sofia e per la sposa, una cara amica di infanzia
Barbara Tuccimei e Giovanni Malago'.
Il menu' prevede un risotto primavera alla milanese, due
secondi (carre' di vitello all'Armagnac e tagliata di bue al
pepe verde), seguono poi patate al rosmarino, bouquet di verdure
di stagione. Conclude un mosaico di frutta con sorbetto al
limone. Per i vini gli sposi hanno scelto un Arneis Blange
Ceretto 2010, un Chianti Nipozzano Marchesi de Frescobaldi 2007
e un Moscato d'Asti 'La Spinetta'. .

Potrebbero interessarti anche...