Categorie
divi

Tempi duri per la bella Belén Rodriguez: ultimamente infatti si dice che porti male

Il coro “Belén porta male!”, intonato dai tifosi della squadra di calcio dell’Udinese nel 2009 e con il quale manifestavano il loro dissenso verso l’abitudine della soubrette di indossare pellicce ( nello stadio Friuli venne esposto uno striscione con la scritta “una donna che indossa sofferenza non può portare bene” ), sembra trovare riscontro negli esiti degli spot televisivi della compagnia telefonica “Tim”,dopo i quali si è verificato un calo del 10% nel fatturato della “Telecom Italia”, con conseguente licenziamento dell’ideatore della campagna pubblicitaria, con protagonista Belén, Fabrizio Bona e correlato mancato rinnovo del contratto alla nota testimonial.

Il cinepanettone “Natale in Sudafrica”, nel quale per la prima volta prende parte la showgirl, ha riscosso nei primissimi giorni di programmazione meno della metà di incasso rispetto a quello del  precedente “Natale a Beverly Hills”( 1.422.386 euro a fronte dei precedenti 3.472.420 euro ).

Visti i precedenti, c’è già chi fa gli scongiuri sul prossimo festival di Sanremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.