Un “cammino” privilegiato verso il Mare del Nord