Categorie
curiosità

Usa, ex moglie Charlie Sheen ottiene ordinanza restrittiva per minacce

Los Angeles (California – L'ex moglie dell'attore Charlie Sheen, Brooke Mueller, ha dichiarato di avere ottenuto un ordine restrittivo per tenere l'uomo lontano sia da lei sia dai loro figli, perché impaurita dalle minacciose dichiarazioni fatte da Sheen. Lo donna ha inoltre detto alla corte che l'uomo ha rifiutato di riportarle i bambini. Secondo una deposizione giurata presentata ieri, la Mueller ha dichiarato che Sheen le ha detto al telefono: "Ti taglierò la testa, la metterò in una scatola e la manderò a tua madre". La donna ha anche affermato che Sheen ha recentemente minacciato di colpirla all'occhio con una penna, che le ha sputato su un piede e che l'ha colpita al braccio con un pugno. I bambini, Bob e Max, di circa 2 anni, dopo l'ordinanza del giudice sono stati portati via all'attore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.