curiosità

Un “toy boy” di cioccolato per Karl Lagerfeld, l’eccentrico stilista di Chanel

NEW YORK – In occasione del lancio della nuova campagna mondiale ‘Magnum Algida’, il celebre e eccentrico stylist tedesco Karl Lagerfeld ha pensato bene di realizzare una statua di finissimo cioccolato belga che ritrae Baptiste Giacobini, il suo modello preferito (e, forse, anche qualcosa di più), che giace semi-nudo su un letto in posizione decisamente provocante con uno stecco gelato in mano (e gli attributi bene in vista, se pur coperti da un candido slip bianco).

L’ennesima trovata del couturier, fotografo, regista e ora anche scultore, non è passata inosservata ai maliziosi giornalisti del sito americano Gawker, che hanno ironizzato sui suoi desideri nei confronti del suo “fidanzato immaginario” di cioccolata.

Quel che è certo è che solo pochi anni fa, Giacobini, che prima di intraprendere la carriera di modello lavorava in una fabbrica di elicotteri nel sud della Francia e sognava di fondare una catena di pizze a domicilio, non si sarebbe mai immaginato di diventare il “toy boy” delle campagne pubblicitarie curate da Lagerfeld, che pare sia riuscito a esercitare un grosso ascendente sul giovane e ora lo porta ovunque con sé.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.