curiosità

Svizzera, corte: Google street view deve garantire l'anonimato

Ginevra (Svizzera) – Una corte svizzera ha ordinato a Google di garantire l'anonimato prima di pubblicare le immagini di persone e di targhe automobilistiche nel programma street view che mostra immagini del Paese. La decisione pubblicata oggi dalla corte federale amministrativa della Svizzera include tutte le foto pubblicate dal motore di ricerca web e scattate nella nazione. I legali del colosso di internet hanno sostenuto che la privacy era già garantita perché la tecnologia utilizzata dal programma oscura automaticamente i visi e le targhe automobilistiche, ma gli avvocati hanno aggiunto che la censura non era del tutto infallibile. Google potrà presentare appello alla Corte Suprema federale della Svizzera. Nel 2009, il motore di ricerca aveva temporaneamente smesso di pubblicare nuove foto delle città svizzere dopo le lamentele dell'agenzia nazionale per la protezione dei dati.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.