Categorie
curiosità

Riprese nude in salone di bellezza, video su siti porno: chiesto risarcimento

Due donne hanno fatto causa al proprietario di un salone di bellezza della Pennsylvania sostenendo di essere state riprese nude da telecamere nascoste nella stanza dei lettini abbronzanti. Le immagini sono poi finite su siti pornografici in Internet.

Le immagini sono state riprese da un foro fatto nel soffitto del salone di bellezza. L’azione legale sottolinea che il proprietario del salone, situato a Mount Pleasant (Pennsylvania), non poteva non essere a conoscenza di quanto stava avvenendo. Le due donne sono state riprese mentre frequentavano il salone nel 2006 ma solo recentemente hanno scoperto le loro immagini su siti pornografici liberamente accessibili online.

Nell’azione legale viene chiesto un risarcimento per invasione della privacy delle vittime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.