curiosità

Rapporto Caritas: Oltre 30% delle famiglie non riesce a pagare affitto

Roma – Le famiglie italiane non riescono a sostenere nè la rata del mutuo nè quella dell'affitto. E' questo il risultato dell'analisi relativa all'anno 2007 (ultimo dato disponibile), promossa da Caritas Italiana e Fondazione Culturale ResponsabilitàEticaMutuo, ed effettuata dall'Osservatorio Regionale sul Costo del Credito (ORCC). Considerando l'incidenza percentuale della rata del mutuo sul reddito familiare complessivo (al netto e al lordo dei fitti figurativi) rispetto alle due categorie di famiglie, chi ha comprato casa (oltre 2500 famiglie analizzate) e chi è in affitto e che potrebbero ipoteticamente ricorrere al credito bancario per acquistare un'abitazione simile a quella in cui vivono (oltre 3300 famiglie), sono estremamente vulnerabili. Per le famiglie con mutuo, l'incidenza media della rata sul reddito familiare è pari al 20%. Tenendo conto poi della distribuzione dei redditi familiari e dell'importo delle singole rate, è possibile quantificare il peso delle famiglie a rischio, ossia l'incidenza relativa delle situazioni familiari che presentano un'incidenza della rata sul reddito superiore al 30%. Le informazioni più aggiornate, riferite all'anno 2007, evidenziano un'incidenza delle famiglie a rischio sul totale delle famiglie con mutuo pari al 25% del totale, con il valore dell'indice che aumenta considerando determinate tipologie familiari, come nel caso delle famiglie unipersonali o con figli a carico, o delle famiglie il cui capofamiglia possiede un basso livello di istruzione.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.