Categorie
curiosità

A New York infiamma la Pop Art: aste da record

NEW YORK – 43 milioni di euro è la cifra record raggiunta per l’acquisto della celebre tela “I can see the Whole Room!… and There’s Nobody in It!” realizzata dall’illustre maestro della Pop Art americana Roy Lichtenstein. La vendita della famosa tela, ispirata ai fumetti e realizzata nel 1961, ha superato di poco quella di un altro quadro dello stesso artista che ha raggiunto “solo” i 42,6 milioni di dollari.

Nel corso dell’asta sono state battute e assegnate altre opere di tutto rilievo, da un olio di Mark Rothko, “White Cloud,” aggiudicato per 18,6 milioni di dollari, e un’opera di Andy Warhol, “Silver Liz”, per 16,3 milioni di dollari.

Eppure, secondo il racconto di Brett Gorvy -responsabile della casa d’aste per l’arte contemporanea- sembra che la “battaglia” per aggiudicarsi la rinomata tela dell’artista Roy Lichtenstein si sia dimostrata piuttosto animata, con una vera e propria “guerra all’ultimo sangue” (e dollaro) da parte dei più desiderosi acquirenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.