curiosità

Pisa, città a portata di Mouse. Gli itinerari turistici arricchiti dalla tecnologia

Una citta’ e i suoi monumenti a portata di mouse. O, se si preferisce, di telefono cellulare e i-pad. E’ quella tratteggiata dal sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, aprendo a Pisa il primo incontro nazionale della rete delle citta’ intelligenti riferendosi alla Pisa che uscira’ dai nuovi ‘percorsi turistici’, uno dei 18 progetti Piuss destinati a cambiare il volto cittadino. ‘

‘L’utilizzo di tecnologie multimediali lungo gli itinerari turistici – ha spiegato Filippeschi agli amministratori di 14 comuni (oltre a Pisa, Firenze, Genova, Perugia, Parma, Ancona, Bergamo, Civitavecchia, Lamezia Terme, Piacenza, Modena, Nettuno, Prato e Reggio Emilia) – rendera’ possibile la creazione di nuovi servizi avanzati, usufruibili con una grande varieta’ di terminali che oggi quasi tutti possiedono e che rappresentano la nuova frontiera della connettivita’ e dell’erogazione di servizi”.

L’incontro di oggi, il primo dei tre (il prossimo sara’ ad Ancona) che saranno promossi dalla Rete e finalizzati alla realizzazione di un documento-manifesto delle citta’ intelligenti, era dedicato a ‘Beni culturali e turismo’. ”Fondamentale sara’ anche l’utilizzo del web – ha detto Filippeschi – e ci confortano gli oltre 4 mila visitatori che, nel periodo ottobre-dicembre, hanno navigato sul nuovo portale realizzato dai comuni di Pisa e Lucca, in collaborazione con l’aeroporto ‘Galilei’, e finalizzato alla promozione di pacchetti turistici congiunti”.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.