Categorie
curiosità

Panariello: In 'Amici miei' ho ruolo che era di Montagnani

Roma – "Abbiamo fatto tutto con grande rispetto e questo si percepisce". Lo assicura Giorgio Panariello, oggi durante la presentazione di 'Amici miei. Come tutto ebbe inizio', prequel del film culto, diretto nel 1975 da Mario Monicelli, in 500 sale dal 16 marzo, per la regia di Neri Parenti. "Faccio quello che nel primo 'Amici Miei' è il barista (il Necchi ndr)", spiega l'attore e showman toscano, che nella nuova pellicola, ambientata a Firenze nel '400 è Cecco Alemari. "Ho un idea da un po' di tempo – rivela Panariello – Mi piacerebbe costruire un film su Renzo Montagnani (l'attore scomparso nel '97, che interpretò proprio Guido Necchi). Aveva una vita difficile ed era un grande attore di serie A, costretto a fare questi film rosa. Magari i ragazzi si vanno a rivedere il (vecchio) 'Amici Miei' e si accostano alla vita di questi attori".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.