Milano, stalker scarcerato torna a molestare vittima

Milano, stalker scarcerato torna a molestare vittima

Milano – Lo scorso 7 marzo era stato arrestato all'Ortomercato in seguito alla denuncia della sua vittima, una 36enne italiana, che veniva perseguitata e palpeggiata nel suo negozio. Poco prima dell'arresto aveva sfondato la vetrina dell'esercizio. Dopo pochi giorni di carcere, però, ha patteggiato la pena (un anno e 5 mesi a piede libero), e il 22 marzo è stato rilasciato ed è ritornato in via Lombroso, dove ha ripreso a molestare la donna, sferrando anche un pugno al suo socio, un italiano 45enne. Arrestato nuovamente un 23enne egiziano clandestino, che questa volta, oltre all'accusa di stalking, deve rispondere pure di resistenza a pubblico ufficiale, visto che ha reagito durante le operazioni di fermo da parte dei vigili.

Potrebbero interessarti anche...