Categorie
curiosità

Milano, spray al peperoncino ai vigili: parte sperimentazione

Milano – Consegnati ai vigili milanesi i primi dieci dispositivi per spruzzare spray al peperoncino. Gli agenti coinvolti nella sperimentazione sono quelli del Radiomobile, del Nucleo Operativo e dello Suos. "Lo utilizzeranno per legittima difesa personale – spiega il vicesindaco Riccardo De Corato – in luoghi pubblici aperti, in situazioni di emergenza. In contesti, dunque, dove viene messa a rischio la loro incolumità fisica: durante operazioni a contrasto di criminalità da strada, venditori ambulanti abusivi che si oppongono con violenza al sequestro della merce, risse, escomi, automobilisti drogati o ubriachi che reagiscono ai controlli stradali". Presto, però, le bombolette spray potranno finire anche nelle mani dei 'ghisa' che gestiscono il traffico in strada. "Se il test si rivelerà positivo – continua De Corato – verrà presa in considerazione l'estensione della fornitura a 1700/1800 agenti che effettueranno servizi esterni sia per la sicurezza sia per la mobilità".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.