Categorie
curiosità

La polizia britannica: “Il matrimonio reale nel mirino degli anarchici”

LONDRA – Gli anarchici minacciano di rovinare il matrimonio reale tra il principe William d’Inghilterra e Kate Middleton.

Il comandante Bob Broadhurst, capo della sicurezza di Scotland Yard, ha detto al Daily Telegraph che un certo numero di gruppi anarchici prenderanno «deliberatamente come obiettivo» le nozze.

Dopo i disordini di sabato scorso (che han visto l’arresto di 200 persone durante le proteste contro i tagli del governo), la polizia è impegnata in una corsa contro il tempo per identificare il maggior numero di sospetti.

Il comandante ha spiegato che in occasione dell’evento del prossimo 29 aprile gli agenti avranno poteri speciali e potranno fermare e perquisire le persone per strada. La polizia sarà in allerta per qualsiasi segnale di minacce terroristiche, nonostante fonti della sicurezza avessero detto in precedenza che non c’erano rischi reali per la coppia.

Prima del matrimonio, verrà eretta una barriera intorno all’abbazia di Westminster, luogo dove si terrà la cerimonia, ma Broadhurst ha spiegato che è troppo presto per dire se anche gli invitati al matrimonio verranno perquisiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.