Categorie
curiosità

Londra 2012, si ferma per un guasto orologio del countdown olimpico

Londra (Regno Unito) – L'orologio che segna il countdown verso le Olimpiadi di Londra 2012 si è fermato a 500 giorni, 7 ore, 6 minuti e 56 secondi. Quattro campioni olimpici britannici, i canottieri Pete Reed ed Andy Hodge ed i velisti Ian Percy ed Andrew Simpson avevano svelato l'orologio di acciaio ieri a Trafalgar Square per segnare il contro alla rovescia dalla cerimonia d'apertura dell'evento. L'orologio in acciaio, costruito dallo sponsor olimpico Omega, misura 8.5 metri di altezza e 5 di lunghezza. Omega ha deto di essere "molto dispiaciuta. E' un problema tecnico e ci sono molte persone che già lavorano per risolverlo".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.