Libia, Unicef: Almeno 20 bambini uccisi a Misurata, migliaia a rischio

Libia, Unicef: Almeno 20 bambini uccisi a Misurata, migliaia a rischio

Ginevra (Svizzera) – L'agenzia Onu per l'infanzia ha riferito che almeno 20 bambini sono stati uccisi e molti altri sono stati feriti a Misurata, in Libia, nelle ultime tre settimane. Secondo l'Unicef, tra le vittime ci sono bambini di appena 9 mesi e la maggior parte di queste ha meno di 10 anni. Sono morti per schegge di colpi di mortaio e carri armati, e per ferite di proiettile. La scorsa settimana, a Misurata, bambini sono anche stati presi di mira da cecchini. L'Unicef ha messo in guardia che decine di migliaia di piccoli sono in pericolo a causa della mancanza di cibo e di acqua polita nelle città costiere occidentali.

Potrebbero interessarti anche...