Libia, segretario Difesa Usa: Ue non è pronta per azioni militari

Libia, segretario Difesa Usa: Ue non è pronta per azioni militari

Bruxelles (Belgio) – Per il segretario alla Difesa statunitense Robert Gates, la Nato proseguirà la pianificazione della no-fly zone sulla Libia, ma non è ancora pronta ad attuare quella o altre azioni militari contro il Paese. Gates ha parlato ai giornalisti alla sete Nato a Bruxelles, a seguito dell'incontro dei ministri della Difesa, dicendo che non meglio specificate navi Nato saranno spostate verso la Libia per trovarsi in posizione in caso di esigenza di urgenti aiuti umanitari ai civili libici. Ha chiarito che la Nato non è interessata a intervenire militarmente in Libia, a meno che il consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite passi una ulteriore risoluzione che attribuisca quel potere. Il segretario di Stato Usa Hillary Clinton ha fatto le stesse dichiarazioni a Washington, dicendo al Congresso che una azione militare unilaterale avrebbe conseguenze impreviste.

Potrebbero interessarti anche...