Per le donne i segreti durano non più di 34 ore

Per le donne i segreti durano non più di 34 ore

Se la curiosità è femmina non si può dire lo stesso per i segreti. Secondo una ricerca inglese il “non dirlo” dura non più di 34 ore. Gli argomenti prediletti sono amore e lavoro, mentre i luoghi dove si “spiffera” con più facilità sono la scrivania, la cucina, i pub e i caffè.

Questo per quanto riguarda la maggior parte del mondo femminile, c’è anche però una donna su dieci che non riesce a tenere la bocca chiusa per più di 45 minuti. A dirlo il sondaggio commissionato dalla catena inglese Esquires Coffee Houses su 4mila donne: anche l’amica del cuore, a cui magari avete fatto giurare di mantenere il vostro segreto a tutti i costi, regge appena poche ore. Poi scatta la voglia di condividere la confidenza.

A rimetterci l’amicizia, quella del cuore. Non a caso, il 12% delle intervistate ha ammesso di aver litigato con un amico per aver tradito la sua fiducia, anche se il 50% considera tale gesto (ovvero, spifferare un segreto) accettabile nel caso in cui coinvolga il partner. Di certo, rispetto ad un anno fa, le donne hanno nettamente abbassato la soglia del silenzio, visto che un analogo sondaggio, commissionato questa volta dalla catena Wines of Chile, su 3mila donne fra i 18 e i 65 anni, aveva messo in evidenza come la resistenza massima ad un segreto rivelato fosse di 47 ore, sebbene l’83% del campione si ritenesse “completamente affidabile”.

E se quattro donne su dieci avevano ammesso di non riuscire assolutamente a tenere per sé una confidenza, soprattutto se imbarazzante, il 60% giustificava il tradimento sostenendo di rivelarlo solo a qualcuno non direttamente coinvolto, con mariti, fidanzati e madri scelti come interlocutori estranei preferiti, mentre gli argomenti più gettonati erano soldi, sesso e shopping.

Potrebbero interessarti anche...