'La vita facile', Accorsi: Sono un uomo derubato della sua vita

'La vita facile', Accorsi: Sono un uomo derubato della sua vita

Roma – "Apparentemente Luca è andato in Africa per nobili cause, ma è vero solo in parte". Stefano Accorsi racconta a LaPresse il suo personaggio in 'La vita facile' di Lucio Pellegrini da oggi nei cinema. La storia è incentrata sul rapporto tra due amici, entrambi medici, ed una donna. "In realtà – spiega Accorsi – il motivo vero è proprio questa donna, Ginevra (Vittoria Puccini), che è arrivata tra questi due amici. Mi ero innamorato di lei, ma ha sposato lui, Mario (Pierfrancesco Favino) e poi Mario lavora con mio padre e mi sento derubato di quella che forse ho pensato sarebbe stato più giusto che fosse la 'mia' vita. Quindi c'è una buona dose di fuga in questo viaggio in Africa", conclude Stefano Accorsi.

Potrebbero interessarti anche...