La Toscana farà la mappa dei siti turistici gay friendly

La Toscana farà la mappa dei siti turistici gay friendly

Firenze – La Regione Toscana si doterà di un canale tematico gay-friendly sul proprio sito dedicato www.turismo.intoscana.it (gestito da Fondazione Sistema Toscana), mettendosi al pari di molti enti turistici nazionali e regionali, come il British Tourism Authority, in Francia, Olanda, Australia, Spagna, Danimarca Svizzera, ma anche in grandi capitali europee. L'iniziativa nasce nell'ambito di "Toscana Gay Friendly", il progetto regionale cui collabora anche Gay.it, il portale internet con sede a Pisa, e si pone come obiettivo la mappatura delle strutture turistico-ricettive gay-friendly presenti sul territorio. Lo rende noto la Regione in una nota.

Potrebbero interessarti anche...