curiosità

La doppia di vita di Katia: assistente di un deputato inglese e spia russa

Una spia bionda in tacchi a spillo: si chiama Katia Zatuliveter  e di mestiere faceva l’assistente del deputato inglese Mike Hancock, 64 anni con la fama di donnaiolo e membro della commissione Difesa della Camera dei Comuni.

Avvenente e sexy con i suoi 25 anni Katia ha conquistato il suo parlamentare e Mosca ha ottenuto un’infiltrata in Gran Bretagna negli ambienti che contano.

Ma non è durata a lungo, gli 007 di Londra, quelli dell’MI5, l’hanno arrestata con l’accusa di essere una dell’Svr erede del Kgb. I segugi di Putin l’avevano mandata a conoscere Hancock a Strasburgo nella sede del Consiglio d’Europa e proprio il deputato sembra che sia rimasto folgorato lì, dati anche i suoi noti interessi per il regime comunista.

Cosa ha fatto Katia per farsi scoprire? Ultima di una lunga serie, la bella bionda aveva spinto Hancock a fare un’interrogazione al governo per avere dettagli sugli armamenti nucleari e sulla loro dislocazione. Le sue manovre però sono finite al rientro da Mosca all’aeroporto di Gatwick, dove è stata arrestata.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.