Appassionati e…attenti all’igiene! Gli italiani sono i migliori baciatori al mondo

Appassionati e…attenti all’igiene! Gli italiani sono i migliori baciatori al mondo

ROMA – In tempi di crisi, agli italiani resta comunque un primato ambito, che ci vede surclassare anche i rivali di sempre, i francesi: quello del bacio appassionato. E’ quanto emerge da un sondaggio svolto in occasione del Kisser Casting europeo che si svolgerà giovedì 22 settembre a Milano. La ricerca, condotta dall’Associazione della psicologa Serenella Salomoni, ‘Donne e qualità della vita’ su oltre 3.000 turiste di età compresa tra i 25 e i 45 anni ha incoronato gli italiani come miglior baciatori al mondo rispetto ai ‘colleghi’ francesi e spagnoli.

Secondo quanto è emerso dalle interviste la classifica del migliore baciatore vedrebbe i maschi italiani (28%) in testa per ben cinque motivi: 1. la passionalità con cui baciano (52% delle intervistate), 2. per il trasporto e la capacità di consolare la donna nel momento della difficoltà (31%), 3. i baci degli italiani durano più a lungo (16%); 4. gli italiani sono più attenti all’igiene orale e hanno sorrisi più curati (27%), 5. per il 7% gli italiani sono ottimi baciatori perchè sanno molto giocare anche con le parole, maestri dunque nell’arte del corteggiamento.

Al secondo posto della classifica i francesi (17%), seguiti sul terzo gradino del podio dai calienti spagnoli (13%). Greci (10%), Brasiliani (9%) e Olandesi (8%) si piazzano dal quarto al sesto posto. Bocciati del tutto i baciatori nordeuropei, dal settimo al decimo posto: Svedesi (6%), Inglesi (4%), Tedeschi (3%) e Danesi (2%). I motivi? Distaccati, poco affettuosi e subito pronti ad andare oltre. Le donne che si sono lamentate sono il 46%, ecco spiegata, ad esempio, la nona posizione dei tedeschi. Secondo il 18% sono uomini noiosi e privi di ironia, per il 36% sono troppo poco inclini al contatto fisico e, per finire, secondo il 45%, complice il clima non proprio favorevole, sono meno predisposti agli incontri.

“Il bacio è da sempre sinonimo di complicità nella coppia – dichiara Serenella Salomoni- credo che un uomo che dimostri ottime capacità seduttive debba essere necessariamente un buon baciatore. I tempi sono cambiati: le donne non vogliono più il macho a tutti i costi ma preferiscono una figura protettiva e affettuosa che garantisca loro la sicurezza di cui hanno bisogno”. Il risultato non sarebbe del tutto una sorpresa, dato che già molte celebri donne vip si erano scatenate a celebrare l’unicità del baciatore italiano: la ribelle Lindsay Lohan non ha mai smesso di ripetere che avrebbe desiderato un partner italiano. Celebri le dichiarazioni della super top Naomi Campbell: “Come baciano gli italiani non bacia nessuno”.

Mentre la splendida attrice sudafricana Charlize Theron, in occasione di una intervista al settimanale People, avrebbe dichiarato “di quando ho fatto la modella in Italia ricordo soprattutto una cosa: la passione dei baci italiani che non dimentico più”.

Potrebbero interessarti anche...