Categorie
curiosità

India cattura 16 pirati somali dopo lungo scontro a fuoco in mare

Nuova Delhi (India) – La marina e la guardia costiera indiane hanno catturato 16 pirati somali dopo una battaglia nel mare Arabico durata tre ore. Il capitano indiano M. Nambiar ha detto che ieri i 16 membri di equipaggio sono stati tratti in salvo dal peschereccio a strascico iraniano attaccato al largo delle isole indiane Lakshadweep. I prati usavano la barca come base per dare l'attacco ad altre imbarcazioni di passaggio nell'oceano Indiano. Una di queste navi ha lanciato un allarme poi raccolto dalla guardia costiera. I pirati hanno aperto il fuoco sulle autorità quando si sono avvicinate, e questo ha dato il via allo scontro a fuoco, durante il quale il peschereccio ha preso fuoco. I pirati e i loro ostaggi sono stati ripescati dal mare. La marina indiana ha catturato circa 120 pirati negli ultimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.