Categorie
curiosità

Il messaggio di Giorgio Napolitano al congresso nazionale dell'Anpi

Roma – Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in occasione del 15° Congresso Nazionale ANPI, Associazione Nazionale Partigiani d'Italia, in svolgimento a Torino ha inviato al Presidente, Raimondo Ricci, agli organi direttivi, ai delegati e a tutti i partecipanti un messaggio in cui sottolinea che "lo svolgimento nella città di Torino, capoluogo di una regione che tanto contribuì alla lotta contro l'occupazione nazifascista, attribuisce un particolare significato a questo importante appuntamento congressuale. Ho già avuto modo di ricordare, celebrando a Reggio Emilia la Giornata del Tricolore, l'insostituibile ruolo della Resistenza nella liberazione dal fascismo e nella affermazione di principi che vennero poi consacrati nella Costituzione repubblicana: l'amore di Patria al di fuori di abberranti chiusure nazionalistiche, la ricerca di una effettiva giustizia sociale, l'aspirazione alla pace attraverso la partecipazione alle organizzazioni internazionali e la creazione in Europa di una comunità sovranazionale di stati democratici. Si tratta di un'eredità preziosa ed impegnativa, che affida alle associazioni partigiane il compito di costudire e tramandare specialmente ai giovani, gli ideali che spinsero schiere di donne e uomini a combattere fino al sacrificio della vita per porre le fondamenta di un ordinamento ispirato ai principi di libertà e democrazia, in ideale continuità con i combattenti delle lotte per l'indipendenza e l'unità nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.