Categorie
curiosità

Il cimitero come opera d'arte al Museo Madre di Napoli

Napoli – Il giardino della memoria è l'ultima monumentale opera di Anne e Patrick Poirier: è il progetto per una 'necropoli contemporanea', un cimitero come opera d'arte, ideato dagli artisti francesi per il comune di Gorgonzola (Milano).Il nuovo cimitero di Gorgonzola sarà un giardino, un nuovo Eden, felice luogo d'incontro tra i vivi e i loro cari, avrà una superficie di oltre 16.000 m2 , e sorgerà in un'area verde ancora più estesa; la planimetria avrà la forma di foglia di quercia, pianta che simboleggia forza ed eternità e le sue radici, il tronco e i rami rappresentano rispettivamente il mondo sotterraneo, il mondo terreno e il mondo ultraterreno. Le venature della foglia si trasformano nei viali del cimitero. Il progetto è presentato al Museo Madre di Napoli in mostra dal 3 aprile al 23 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.