'Grazie di avermi arrestata': presa una pusher dei Casamonica a Roma

'Grazie di avermi arrestata': presa una pusher dei Casamonica a Roma

Roma – I carabinieri di Frascati, alle porte di Roma, hanno arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti una donna di 47 anni, appartenente alla famiglia dei Casamonica, sorpresa in possesso di alcune dosi di cocaina. I militari hanno effettuato una lunga serie di servizi di osservazione in abiti civili e con auto di copertura nella zona della Romanina, in cui molti esponenti del clan dei Casamonica vivono in lussuose ville, che negli ultimi tempi è diventata anche una nota piazza di spaccio nella quale si riforniscono assuntori provenienti sia dalla capitale, sia dai Castelli Romani. Il blitz dei carabinieri è scattato proprio durante una trattativa per la cessione di alcune dosi di cocaina sorta tra due giovanissimi acquirenti e la spacciatrice 47enne. La donna, che una volta portata in caserma ha ringraziato i militari perché grazie all'arresto avrebbe potuto riposarsi qualche giorno e astenersi dalla logorante attività di spaccio, verrà processata con rito direttissimo. Soltanto tre settimane fa gli stessi carabinieri hanno arrestato, sempre per spaccio di cocaina, un'altra donna pusher del clan che abitava nel villino adiacente a quello della 47enne.

Potrebbero interessarti anche...