Categorie
curiosità

Google darà 1,25 milioni di dollari alla Mandela Foundation

Johannesburg (Sudafrica) – I dirigenti di Google hanno annunciato che daranno alla Nelson Mandela Foundation la cifra di 1,25 milioni di dollari per la digitalizzare dei documenti, le registrazioni audio e video sulla vita di Mandela e per pubblicare il tutto su internet. Il portavoce di Google Luke Mckend ha dichiarato oggi che la fondazione eseguirà la scansione di oltre 10mila documenti personali di Mandela, tra cui gli appunti che scrisse nei 27 anni che passò in prigione per la sua lotta contro l'apartheid. L'archivio sarà disponibile gratuitamente on-line. Achmat Dangor, direttore esecutivo della fondazione, ha detto che Mandela ha creato nel 2004 un centro per la memoria, sperando di aumentare l'accesso ai documenti sulla sua vita. Il 92enne vincitore del premio Nobel per la pace è divenuto nel 1994 il primo presidente di colore del Sudafrica e ha lasciato la carica nel 1999, dopo un mandato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.