Categorie
curiosità

George Michael si scusa per aver guidato sotto effetto della cannabis

Londra (Regno Unito) – George Michael chiede scusa al negozio Snaps di Londra. Il cantante lo scorso 4 luglio si era schiantato con la sua Range Rover sfondando una vetrina nel quartiere di Hampstead. Guidava sotto gli effetti della cannabis. Una bravata che gli è costata alcune settimane di carcere. L'ex Whom aveva già dichiarato ai microfoni della Bbc Radio 2: "Ho meritato la galera"'. E adesso spiega 'The Sun', ha raccontato di essere andato dal capo del negozio e di avergli detto: "John, sono sinceramente dispiaciuto".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.