curiosità

I francesi odiano Sarkò e Carlàma invidiano il glamour della coppia

Tutti li odiano… ma non riescono a smettere di amarli. I sentimenti dei francesi nei confronti della loro coppia presidenziale, formata da Nicolas Sakozy e Carla Bruni, sono a dir poco contraddittori.

Se stando al sondaggio pubblicato dalla rivista VDS, i due protagonisti della vita pubblica, presi separatamente, sono tra i più odiati di Francia (lui dal 63 per cento dei suoi concittadini, lei dal 52 per cento), insieme risultano essere la coppia più amata d’Oltralpe, con il 49 per cento delle preferenze. A decretarne la “vittoria”, questa volta, un sondaggio pubblicato da France Soir, che vede al secondo posto Alberto di Monaco e Charlène Wittstock.

Non si sa cosa abbia determinato una tale divergenza fra i risultati, ma quel che è certo è che, nell’odio popolare, sono in buona compagnia.

Ad attrarre le antipatie dei francesi, nel mondo politico, sono anche Ségolène Royal (73 per cento), il ministro dell’Interno Brice Hortefeux (70 per cento) e Marine Le Pen (64 per cento).

Mentre la débâcle ai mondiali di calcio ha “punito” il giocatore Frank Ribéry e l’ex commissario tecnico della Nazionale, Raymond Domenech, odiati dal 68 per cento dei francesi.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.