curiosità

La Florida bandisce il “sesso con animali”, ma dimentica che anche l’uomo appartiene alla categoria

FLORIDA – Lo stato della Florida bandisce la zoofilia, ma accidentalmente, per colpa di una poco accorta scelta dei termini, rischia di mettere fuori legge il sesso per tutti i suoi abitanti.

Come fa notare il sito americano Gawker, che riprende il blog Southern Fried Science, infatti, nella legge approvata la scorsa settimana si parla di “sesso con animali”, dimenticando però che anche l’uomo è un animale.

Il testo, che entrerà in vigore il primo ottobre 2011, vieta esplicitamente qualsiasi «contatto, per quanto lieve, con bocca, organo sessuale o ano» dell’animale che abbia come scopo la gratificazione sessuale. Ragion per cui Gawker conclude ironicamente che non sia tollerato il sesso con qualunque esemplare di homo sapiens.

Finora, in Florida, era vietato solamente il sesso con i porcospini, ma dopo un caso molto discusso di stupro ai danni di una capra incinta, finito con la morte della povera bestia, da anni esisteva un disegno di legge che proponeva di bandire tout court la zoofilia. Ora che è passato, però, qualcuno potrebbe pentirsene, soprattutto se verrà davvero applicato “alla lettera”.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.