Fiorello: Sono innamorato del musical e il Sistina è un'emozione

Fiorello: Sono innamorato del musical e il Sistina è un'emozione

Roma – "Entrare al Sistina è emozionante per uno come me innamorato del musical, soprattutto quello italiano, quello che ha sfornato la ditta Garinei e Giovannini". Lo ha detto questa mattina Fiorello in un'intervista rilasciata nel corso del Gr1 alla vigilia del ritorno dello showman al teatro con il suo nuovo spettacolo 'Buon varietà', trasmesso in diretta su Radio1. "Addirittura la Laurito (che è di scena al Sistina) mi ha detto: 'se ti serve qualche cappello te lo puoi prendere'. Ho degli amici – ha proseguito Fiorello – che magari mi dicono 'ti vengo a vedere' e io rispondo 'guarda che se mi vieni a vedere hai già visto tutti i miei spettacoli , bene o male cambierò le cose ma sempre Fiorello sono. Invece, perché non stai a casa e te lo senti alla radio e mi dici come è?' Perché è quella la cosa: capire uno spettacolo fatto per il live come può diventare per la radio".

Potrebbero interessarti anche...