Distrofia muscolare, al San Raffaele di Milano nuovo studio clinico

Distrofia muscolare, al San Raffaele di Milano nuovo studio clinico

Milano – E' iniziato all'Istituto scientifico San Raffaele di Milano uno studio clinico basato sul trapianto muscolare per via intra-arteriosa di mesoangioblasti (cellule staminali) da donatore familiare compatibile in pazienti affetti da distrofia muscolare di Duchenne. Si tratta di uno studio di fase I-II, volto a stabilire la sicurezza e fattibilità della procedura. "Il San Raffaele – dichiara Don Luigi Maria Verzé, fondatore e presidente dell'istituto – sta per compiere un altro miracolo della scienza: i bambini nati distrofici muscolari potrebbero guarire. Il primo è già tornato a casa, ma per i risultati definitivi e per la conferma di aver sconfitto la malattia bisognerà attendere qualche mese".

Potrebbero interessarti anche...