Categorie
curiosità

Distrofia muscolare, al San Raffaele di Milano nuovo studio clinico

Milano – E' iniziato all'Istituto scientifico San Raffaele di Milano uno studio clinico basato sul trapianto muscolare per via intra-arteriosa di mesoangioblasti (cellule staminali) da donatore familiare compatibile in pazienti affetti da distrofia muscolare di Duchenne. Si tratta di uno studio di fase I-II, volto a stabilire la sicurezza e fattibilità della procedura. "Il San Raffaele – dichiara Don Luigi Maria Verzé, fondatore e presidente dell'istituto – sta per compiere un altro miracolo della scienza: i bambini nati distrofici muscolari potrebbero guarire. Il primo è già tornato a casa, ma per i risultati definitivi e per la conferma di aver sconfitto la malattia bisognerà attendere qualche mese".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.