Categorie
curiosità

Deborah Eisenberg vince il premio Pen/Faulkner per la narrativa

Washington (Usa) – L'autrice di racconti Deborah Eisenberg ha vinto l'edizione 2011 del Premio Pen/Faulkner per la narrativa. Fondato nel 1980 e assegnato per la prima volta nel 1981, si tratta di uno dei tre maggiori premi nazionali statunitensi per la narrativa, insieme al Premio Pulitzer e al National Book Award. Il Premio è affiliato al Pen Club, la più antica organizzazione internazionale di letterati, fondata a Londra nel 1921 per promuovere gli scambi intellettuali fra gli scrittori di tutto il mondo, ed è intitolato a William Faulkner. La fondazione non-profit Pen/Faulkner ha annunciato di aver scelto 'The collected stories of Deborah Eisenberg' su altri quattro finalisti, lodando le storie della scrittrice per "il loro linguaggio eccezionale e la delicata evocazione di pensieri ed emozioni". La Eisenberg riceverà i 15mila dollari del premio. Tra i vincitori celebri delle precedenti edizioni ci sono Philip Roth, Paul Auster, Don DeLillo, John Updike, Michael Cunningham, Jonathan Franzen e E.L. Doctorow.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.