Categorie
curiosità

Il coraggio di una mamma che sfida i narcos per dare il buon esempio al figlio appena nato

E’ successo a Praxedis, la città più violenta della Terra.
Marisol Valles, una studentessa di criminologia di appena 20 anni e madre di un bambino appena nato, ha accettato il posto di capo della polizia di Praxedis G. Guerrero.
La città messicana, in mano ai narcos ha il più alto tasso di omicidi della Terra, bel 2.500 solo nell’ultimo anno.
Il posto era rimasto vacante dopo l’omicidio dell’ultimo incaricato.
Così, dopo l’insediamento, alla giovane sono state assegnate due guardie del corpo anche se la ragazza si rifiuta di girare con la pistola.
Cosa ha spinto questa giovane madre ad accettare un posto così pericoloso?
“Ho accettato per il futuro di mio figlio, non possiamo continuare a vivere nella paura”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.