Categorie
curiosità

Civitavecchia, adescava minori per giochi sessuali: in cella 52enne

Roma)- Un uomo di 52 anni è stato arrestato dai carabinieri di Civitavecchia per atti sessuali con minori e spaccio di droga. L'uomo invitava a casa sua ragazzini dai 12 ai 16 anni che marinavano la scuola offrendo la sua casa per far "incontrare i fidanzatini". L'uomo faceva giochi hard e offriva ai minori anche marijuana e altre sostanze stupefacenti. Non solo: suggeriva giochi erotici e partecipava attivamente molestando ragazzini e ragazzine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.