Categorie
curiosità

In Bolivia i personal trainer dei topi anti-mina sono i gatti…

 

Nell’ultimo anno, un reparto speciale della polizia colombiana ha chiuso topi in gabbia con gatti nel quadro di un progetto per addestrare i roditori a fiutare le oltre 100mila mine terrestri disseminate in gran parte dai ribelli.

 

Mettere i topi faccia a faccia con un nemico consente loro di essere più concentrati una volta lasciati liberi: lo ha spiegato il veterinario Luisa Mendez, che lavora con gli animali dai due anni. «Qui i gatti giocano con i topi invece di attaccarli», ha spiegato Mendez, «I gatti indossano scudi sugli artigli per non provocare ferite e di conseguenza i topi si sentono a loro agio a giocare con loro».

Ai roditori viene insegnato a bloccarsi di fronte alle mine.

Il colonnello Javier Cifuentes,  ha dichiarato che l’indice di successo dei topi nell’individuazione delle mine è circa del 96 per cento.

Diciamo che è un successo e questo nuovo metodo di utilizzare i topi potrebbe risparmiare la morte di molte persone sia soldati che civili…

Eccezionale e molto utile!

 I topi infatti,  pesano molto meno a differenza dei cani e perciò non innescano esplosioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.