Categorie
curiosità

Tra gli antenati di Kate Middleton spunta anche George Washington

LONDRA – Come se il fatto di discendere da una famiglia di minatori non bastasse, nell’albero genealogico di Kate Middleton spunta un antenato ancor più imbarazzante, almeno per la famiglia reale inglese: George Washington.

«Re Giorgio Terzo si sta rivoltando nella tomba» scrive oggi il Times, notando che il primo presidente degli Stati Uniti è stato anche il condottiero della guerra di Indipendenza delle colonie americane da Sua Maestà e dalla Gran Bretagna.

La genealogia di Kate è stata portata in luce dalla New England Historic Genealogical Society di Boston in un libro in cui si sostiene che Kate e George Washington siano lontanissimi cugini.

Gli studiosi bostoniani hanno, inoltre, scoperto un’altrettanto remota relazione di parentela con Francis Scott Key, l’autore dell’inno nazionale americano Star Spangled Banner, scritto mentre Fort McHenry, vicino a Baltimora, subiva le cannonate della Royal Navy dalla Baia di Cheasapeake.

Altri lontani parenti americani di Kate sarebbero il generale della Seconda Guerra Mondiale George Patton e l’attrice Ellen De Generes.

Le ascendenze della futura regina in questi giorni ormai “caldi”, il matrimonio con il principe William si celebrerà il prossimo 29 aprile, stanno mandando gli esperti di genealogia in  fibrillazione.

Secondo il Times, sarebbero emerse due scuole di ricerca: la prima tende a ricollegare Kate a personaggi famosi, possibilmente di sangue blu, mentre la seconda punta sulle ascendenze borghesi puro sangue della donna, minatori compresi.

Nel caso di George Washington il collegamento è stato fatto attraverso sette famiglie emigrate in Virginia a metà del Seicento, ma chi sa che fra i rami più alti del suo albero genealogico non si nasconda qualche altra sorpresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.