Ambra Angiolini: Mi disgusta l'articolo che riporta telefonate private

Ambra Angiolini: Mi disgusta l'articolo che riporta telefonate private

Milano – "Ti trovi sbattuta in copertina, con foto paparazzate e l'insinuazione che hai una storia con un altro. Che non è il tuo compagno e padre dei tuoi figli. Chissenefrega se questa cosa può minare equilibri già delicati. Chissenefrega se può distruggere una famiglia. Chissenefrega se 'la storia', magari, non è mai davvero esistita, o non esiste più". Sono le prime parole di Ambra Angiolini a Vanity Fair: sull'ultimo numero di un settimanale è stata paparazzata in compagnia di Pier Giorgio Bellocchio, figlio di Marco, in scena con lei in questi mesi con 'I pugni in tasca'. Ad accompagnare le foto un articolo sui presunti disperati tentativi dell'attrice, al telefono con la redazione, per bloccare il servizio. "Passi pubblicare le foto, se di gossip ti occupi, ma riportare telefonate private non è molto 'fair' – dice l'attrice in copertina sul prossimo numero di Vanity fair – mi disgusta l'articolo che le accompagna. Lo squallido verbale della mia presunta angoscia per lasciar intendere l'incandescenza di un contenuto che non c'era".

Potrebbero interessarti anche...