Accuse di razzismo per Paris Hilton: Non sopporto i ragazzi neri

Accuse di razzismo per Paris Hilton: Non sopporto i ragazzi neri

Torino – Che fosse capricciosa già si sapeva, ma che Paris Hilton fosse anche razzista ha stupito un po' tutti. La notizia, riportata dal blog del 'LA Weekly', riguarda il libro di Neil Strauss intitolato 'Everyone oves you when you're dead', nel quale una giovane Paris avrebbe confessato di aver baciato una volta un ragazzo di colore, probabilmente durante una festa notturna, e di aver scoperto solo il giorno dopo che lui aveva la pelle nera. "Non sopporto i ragazzi neri. Non ne toccherei mai uno. È disgustoso", avrebbe affermato l'allora 19enne ricca ereditiera. La Hilton avrebbe inoltre confessato di aver affrontato un'operazione al seno all'età di 14 anni, ma di essere stata costretta dalla madre a togliersi le protesi poco dopo.

Potrebbero interessarti anche...